T R I B U N A L E    D E I    D I R I T T I    D E I    P U B B L I C I

     D I P E N D E N T I        D E L L A           L  O  M  B  A  R  D  I  A

 

Tri.Di.Pu.Di.

 

 

 

Il Tribunale dei Diritti dei Pubblici Dipendenti

 

Clicca qui per l'acqusto del 2° volume "La Legge è uguale per tutti ma per alcuni è più uguale" Il primo volume è gratis presso l’autore telefonando al 3334662430 mentre il secondo volume è in vendita cliccando su Amazon oppure telefonando all'autore al 3334662430 Clicca qui per l'acqusto del 2° volume "La Legge è uguale per tutti ma per alcuni è più uguale"
 

Il Tri.Di.Pu.Di.

   

Sede Nazionale

L  e  c  c  o

TRIDIPUDI ED SOS UTENTI per la difesa dei Consumatori – Assistenza Giurimetrica per truffe bancarie, per verbali di violazione del codice della strada e per truffe dei gestori telefonici

IL SINDACO VIRGINIO BRIVIO MENTE (clicca qui)

MENTE ANCHE L’ASSESSORE ALLA POLIZIA LOCALE (clicca qui)

E IL CASO BORGOTTI APPRODA IN PROCURA

**********
 
 
 
 
 

 

 

 

 


E il caso Borgotti Approda in Procura
 
     
 

 

ASSISTENZA LEGALE GRATUITA IN TUTTI E TRE I GRADI DI GIUDIZIO

LA GIUSTIZIA PER I PUBBLICI DIPENDENTI

L’auspicata sede del Tri.Di.Pu.Di.
Il diritto è la più efficace scuola della fantasia; mai poeta ha interpretato la natura così liberamente come un giurista la realtà. (Jean Giraudoux) 
* * * * *
Non basta essere innocenti per non avere paura dei giudici (Bernard Shaw)

Un’idea del dr. Calogero Sanfilippo
Viene alla luce a Lecco, la splendida città manzoniana dei Promessi Sposi, dichiarata capitale nazionale, perché il Tri.Di.Pu.Di. è destinato ad espandersi su tutto il territorio della Repubblica.


Alessandro  Manzoni 
"non ti far mai servo: non far tregua coi vili: il santo Vero mai non tradir: né proferir mai verbo che plauda al vizio, o la virtù derida."
Foto di Alberto Locatelli - 2000 - Riproduzione vietata
Quel ramo del lago di Como, 
che volge a
mezzogiorno, tra due catene non 
interrotte di monti, tutto a 
seni e a golfi, a
seconda dello sporgere e del 
rientrare di quelli, vien, quasi 
a un tratto, a ristringersi, e a 
prender corso e figura di fiume, 
tra un promontorio a destra, e un’ampia 
costiera dall’altra parte